Si comunica che in adempimento a quanto richiesto dalla Circolare ISTAT n. 912/2014 ed in considerazione del fatto che i toponomi non conformi a quanto dettato dalle indicazioni tecniche fornite dalla medesima circolare vengono scartati, il Comune è stato costretto ad adeguare e/o modificare la denominazione di alcune aree di circolazione.

In considerazione di quanto sopra si avvisano i cittadini e gli operatori economici che è intenzione di questa Amministrazione procedere entro il 15 APRILE 2017 alla variazione della toponomastica.

La procedura consiste nella raccolta dei dati sui fabbricati e sulle persone e aziende che li occupano, nell’attribuzione della nuova denominazione e nella conseguente variazione degli attuali indirizzi. Nei prossimi giorni ai cittadini residenti ed agli operatori economici interessati alla variazione verrà notificato l’avvio del procedimento. Dette variazioni saranno confermate successivamente all’atto deliberativo con ulteriore notifica e pubblicazione del nuovo stradario comunale. Il cambio d’ufficio dell’indirizzo ha effetto nell’ambito delle attività proprie comunali e dei servizi correlati, nonché per i servizi descritti nel foglio allegato A).

Gli operatori economici possono chiedere di essere esclusi dalla procedura di variazione dell’indirizzo alle condizioni citate nel foglio allegato A).
Alcuni operatori economici possono sfuggire alla nostra rilevazione perchè non segnalati in loco o non risultanti dai dati a nostra disposizione; in tal caso spetta a loro prendere contatto in ogni tempo con l’ufficio.

L’Ufficio Toponomastica e Anagrafe rimangono a disposizione per la visione degli atti ed ogni informazione ad essi relativa. Eventuali memorie scritte inerenti detto procedimento devono essere presentate entro il 20.03.2017.

2017-09-08T19:36:10+00:00 28 febbraio 2017|Primo piano, Avvisi e Comunicati|